16 il Geo Parco Bletterbach

Geo Parco Bletterbach
La Forra di Bletterbach -© Copyright 2006 By Salvatore. – La Traccia, Escursioni e Viaggi

 IL GEO-PARCO Bletterbach

Data: 9-8-2006

Premessa: Si accede al geo-parco uscendo dal autostrada di Egna – Ora prendendo la strada per Montagne di Cavalese e raggiungendo Aldino da qui seguendo le indicazioni in luogo e si arriva al paese di Aldino e superato il paese ci sono le indicazioni per raggiungere il Bletterbach.

L’escursione in dettaglio:

Forra del Bletterbach

ho letto di questo canyon che si trova tra Aldino e Redagno in internet e mi ha da subito colpito e incuriosito.
Leggendo ho scoperto che questo canyon è il risultato della disgregazione e dell’erosione prodotta dagli agenti atmosferici, che a partire dalla fine dell’ultima era glaciale, avvenuta circa 15.000 anni fa.
Il Bletterbach è tornato a percorrere e a scavare una incisione profonda circa 400 m e lunga quasi 8 km mettendo in luce strato dopo strato le formazioni rocciose e trasportando nella Valle dell’Adige miliardi di tonnellate di detriti.
A differenza di altre zone delle Alpi nel GEO-Parco i vari strati geologici sono integri e visibili esattamente come erano stati depositati.
Durante l’escursione nella gola del Bletterbach ho intrapreso un interessante viaggio nel tempo.
Il Geo Parco è patrimonio UNESCO e mi ha permesso di dare uno sguardo dentro le montagne, nel mondo delle rocce e nella storia delle Dolomiti.
La gola del Bletterbach si presenta come un libro aperto nel quale, un escursionista curioso, o appassionati alla geologia e famiglie con bambini interessati alla natura possono sfogliare più di 40 milioni di anni nella storia della terra, e per un giorno sono tornato bambino.
Lo consiglio e se poi amate il silenzio e la tranquillità qui la trovate.
Il sentiero non presenta grosse difficoltà ci sono delle scale in ferro comodissime ed è ben segnalato

Sal.
– © Copyright 2006 By Salvatore. – La Traccia, Escursioni e Viaggi

Puoi lasciare un pensiero (con il profilo fb e Twitter)

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.