Escursioni

646 Bosconero, Lago delle Fate e i colori dell’autunno

Parco Cascata Fontana Santa
Parco Cascata Fontana Santa © Copyright By Salvatore Stringari – La Traccia, Escursioni e ViaggiSanta

Parco fontana Santa Storo e Lago delle Fate, Bosconero 

 

di Salvatore Stringari 

Data: 10-10-2021 

Scheda Tecnica Riassuntiva 

Cima: nessuna 
Gruppo Montuoso: Bosconero 
Cartina: Tabacco Foglio 025 Dolomiti di Zoldo, Cadorine, Agordine 
Segnavia: CAI 490 460 485 
Tipologia sentiero e Difficoltà: Sentiero Escursionistico (E) Sentiero privo di difficoltà tecniche che corrisponde in gran parte a mulattiere realizzate per scopi agro – silvo – pastorali, militari o a sentieri di accesso a rifugi o di collegamento fra valli vicine (nella scala di difficoltà C.A.I. è classificato E – itinerario escursionistico privo di difficoltà tecniche). 
Tempi di percorrenza: in giornata 
Quota partenza: 825 m.s.l.m 
Quota da raggiungere: 1142 m.s.l.m 
Dislivello: 317 m. 
Giro: Anello 
Acqua, sorgenti: sì ruscelli e cascate 
Località: Pontesei 825 m. 
Punti di appoggio: oggi no in stagione sì Casera Rifugio Bosconero 
Copertura cellulare: sì parziale 
Parcheggio/i: sì ampio a Pontesei 
Tappe del percorso: Pontesei, sentiero C.A.I. 491 – laghetto delle fate 460, 485 
Partecipanti: Giugliano Dal Mas, Amy, Ornella, Paola Z., Carmen e Silvano, Marinella, Roberto, l’autore 

Nota: * i tempi di percorrenza e le difficoltà sono in base alla propria preparazione psico-fisica e tecnico pratica, conoscenza del ambiente alpino, di progressione, movimento in ambiente alpino capacità di orientamento.

L’escursione in dettaglio: 

parco Fontana Santa e Cascata 

Venerdì sera parto per Storo, ho visto su Google una cascata, Parco Fontana Santa e mi ha incuriosito, ma quando arrivo è tardi e per la notte mi fermo ancora una volta al parcheggio. parcheggio per camper Storo

Il mio sogno era di andare sabato mattina a percorrere uno dei sentieri attrezzati lasciati in sospeso sul lago d’Idro, ma quando mi alzo dal letto è nuvoloso, gocce di pioggia bagnano il parabrezza, penso che da solo e con la pioggia fare una ferrata non sia sicuro. Vado allora alla ricerca della Cascata Fontana Santa, si trova in un bellissimo parco dove passa la ciclabile del Brenta- Lago d’Idro che raggiungo in camper e lasciato il veicolo inizio la visita, a piedi, che è breve e facilissima, adatta a tutti.

Cascata del parco Fontana santa
Cascata Fontana Santa © Copyright By Salvatore Stringari – La Traccia, Escursioni e Viaggi

Ritornato al parcheggio osservo le pareti che si alzano strapiombanti sopra la mia testa e vedo in una parete tre enormi finestre, sembrano postazioni della guerra, mi metto alla ricerca dell’entrata alla postazione, ma non la trovo. A questo punto dopo aver cercato senza risultato l’accesso alle gallerie ritorno al parcheggio e al camper. Leggo il messaggio su facebook di Giuliano Dal Mas che ha in programma un itinerario al Bosconero e da Storo mi porto a Belluno e poi in val di Zoldo, a Pontesei. Subito dopo le due gallerie e la Diga di Pontesei che sbarra il torrente Maè, trovo sulla destra della strada un ampio parcheggio pianeggiante dove passo la notte. Il tramonto mi regala le montagne infuocate del Bosconero e il mattino il sorgere del sole sul Civetta. 

Il lago delle Fate e i colori autunnali del Bosconero

Domenica mattina come da accordi mi trovo con Giuliano Dal Mas e altri amici a Pontesei. Insieme imbocchiamo il sentiero 460, che lasciamo al bivio con il sentiero 491 per giungere a Malga Mugon, ci arriviamo troppo presto, è ancora immersa nell’ombra, e fa abbastanza freddo quindi lentamente proseguiamo per raggiungere un piccolo specchio d’acqua, il “Lago delle Fate” con un giro rilassante e tranquillo… e lentamente arriva anche il sole e proprio mentre sto fotografando il laghetto eccolo…

laghetto delle Fate
Bosconero laghetto delle Fate © Copyright By Salvatore Stringari – La Traccia, Escursioni e Viaggi

Il sole sta per sorgere dietro la torre del Bosconero, riesco a fare delle belle foto con i riflessi del sole sul piccolo laghetto… poi alcuni di noi si staccano dalla compagnia per raggiungere la Casera Rifugio Bosconero, ci ritroveremo più tardi per il pranzo su di un dosso freddo e ombroso. In quattro (io, Giuliano, Ornella e Paola Z.) andiamo alla ricerca dei colori autunnali al Van dei Sfornioi, ma non riusciamo a individuare il sentiero, Vaia ha stravolto questo fragile luogo e non si trova più alcuna traccia.

Bosconero
Bosconero © Copyright By Salvatore Stringari – La Traccia, Escursioni e Viaggi

Raggiungiamo a questo punto i resti di una casera e il pian delle Manze, sentiero 485 segnato sulla carta topografica, che porta a casera dei Zot m. 1142. Da qui proseguiamo ancora alla ricerca del sole e costeggiando lungamente i pendii del Bosconero giungiamo su di un dosso dove ci fermiamo per la pausa pranzo, qui ci raggiungono anche gli amici che erano saliti alla Casera Rifugio Bosconero. Il sole si nasconde dietro una nuvola e si fa vedere solo a tratti, ma è comunque freddo. Il panorama da questo pulpito però è talmente bello, abbiamo il Civetta davanti a noi, che il freddo ci sembra meno pungente.

Civetta
Civetta © Copyright By Salvatore Stringari – La Traccia, Escursioni e Viaggi

Dopo aver mangiato scendiamo per il sentiero che presenta anche un brevissimo tratto attrezzato con catena, immersi in ambiente selvaggio, passando per un ripido bosco di faggi, larici e abeti e poi alle piccole cascate tuonanti, torrenti spumeggianti, ponti di legno e scale che ci portano di nuovo al parcheggio… Grazie per la bellissima giornata ai miei amici.

Autore/i: Salvatore Stringari
Rispetta la montagna! Riporta a casa i tuoi rifiuti non lasciarli sui sentieri!
E voi ci siete stati? Mi lasciate un commento?
Correzione integrazione testo di Paola Marini Gardin.
© Copyright By Salvatore Stringari – La Traccia, Escursioni e Viaggi

13 pensieri su “646 Bosconero, Lago delle Fate e i colori dell’autunno”

  1. Le foto che hai messo nei link purtroppo non sono disponibili, c’è un bel lucchetto ed io non so come aprirlo! Però ho apprezzato le immagini nel post e le ho trovate fantastiche, specialmente quella del laghetto dove si vede sorgere il sole. Magnifica!!!!

    Piace a 1 persona

...non fate i timidi lasciate un commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.