412 Canal Di Limana e Pian de le Fèmene (febbraio)

Canal di Limana
I laghi di Revine © Copyright 2019 By Salvatore e Paola – La Traccia, Escursioni e Montagna

Titolo: Canal di Limana e Pian de le Fèmene (febbraio)
Data: 23-2-2019
Gruppo Montuoso: Prealpi Bellunesi e Trevigiane
Cartina: Tabacco foglio 24 Prealpi e Dolomiti Bellunesi
Segnavia: senza numero
Tipologia sentiero: Escursionistico
Quota partenza: 980 m.s.l.m.
Quota da raggiungere: m. 1200 circa s.l.m.
Dislivello: 220 m.
Tempo*: 5 ore
Difficoltà*: facile
Giro: A/R
Punti di appoggio: Rifugio Pian de le Femene – Agriturismo Casera Vecia-
Malga Montegàl – Agriturismo Le Zèrcole
Acqua, sorgenti: sì (sorgente Limana)
Località: Valmorèl
Copertura cellulare: sì parziale
Parcheggio/i: sì Malga Montegàl
Partecipanti: gli autori
Autore/i: Paola & Salvatore
Nota: * i tempi di percorrenza e le difficoltà sono in base alla propria preparazione psico-fisica e tecnico pratica, conoscenza del ambiente alpino, di progressione, movimento in ambiente alpino capacità di orientamento.

Premessa: a breve distanza di tempo ripercorriamo questo favoloso itinerario al Pian de le Fèmene, la volta scorsa Salvatore non aveva potuto partecipare all’escursione e così approfittiamo della bella giornata di oggi per partire con comodo e poterci fermare al Rifugio per un buon pranzetto.

L’escursione in dettaglio: da Belluno raggiungiamo Trichiana e saliamo fino a Pranolz e Melère, poco prima di raggiungere il paese di Valmorèl giriamo a destra per la stradina asfaltata che porta al parcheggio vicino alla Malga Montegàl. Passiamo a lato della Malga e seguendo l’indicazione per Pian de le Fèmene, attraversiamo i prati, la neve non è molta ma in compenso sciogliendosi ha ghiacciato buona parte del percorso. Giunti a un bivio continuiamo verso sud, prima di imboccare il Canal di Limana indossiamo i ramponi, la mulattiera che percorre la forra del torrente è coperta da uno spesso strato di ghiaccio.

Canal di Limana
La sorgente del Torrente Limana © Copyright 2019 By Salvatore e Paola – La Traccia, Escursioni e Montagna

Superata la piccola sorgente del torrente Limana che sgorga da uno strato roccioso, saliamo per l’ultima rampa fino a raggiungere la strada asfaltata e un bivio, trascuriamo le indicazioni a destra per Le Pose e andiamo a sinistra. Saliamo un paio di tornanti e arriviamo al Rifugio Pian de le Fèmene, non è ancora mezzogiorno, abbiamo impiegato circa un’ora per arrivare qui ed è ancora presto per una pausa. Ci accordiamo con la signora Silvana, che gestisce il rifugio, per pranzare verso le tredici e trenta.
Prendiamo la traccia in salita proprio a lato del rifugio e saliamo verso le creste che con una lunga dorsale si collegano al Visentìn, il paesaggio prealpino è molto bello: dolci rilievi su cui la neve sta scomparendo, piccole casere sparse, vallette con le caratteristiche “lame” le buche ora piene di ghiaccio che un tempo servivano per abbeverare il bestiame. Dalla cima del dosso più alto, segnalata da un ometto di pietre, ammiriamo il panorama sia verso nord sulle Dolomiti e la vallata bellunese che verso sud sulla pianura trevisana, peccato ci sia un po’ di foschia altrimenti si potrebbe vedere fino al mare. Sotto di noi, da est a ovest, il Visentin, il Pizzoc, Vittorio Veneto, Revine e il suo doppio lago e via via le Prealpi fino al Monte Cesena, in fondo il gruppo del Monte Grappa.

Canal di Limana
in cima © Copyright 2019 By Salvatore e Paola – La Traccia, Escursioni e Montagna

Torniamo indietro per il nostro appuntamento culinario compiendo un giro un po’ più largo per passare vicino all’Agriturismo “Casera Vecia”, una bella costruzione, certamente un’ex-malga, molto ben curata e che offre cucina tradizionale.
Il nostro Rifugio è più spartano ma accogliente: i gestori, sempre molto cordiali e gentili, ci hanno preparato un buon piatto con formaggio fuso, cinghiale e polenta accompagnato dal vino rosso della casa. Spazzoliamo tutto con piacere!
Dopo il caffè e il dolce (squisito) scendiamo di poco fino al bivio e ci avviamo per la strada verso Le Pose, passiamo un primo tratto in discesa in mezzo al bosco purtroppo anche qui devastato dalla furia della tempesta Vaia e poi continuiamo per un lungo pezzo, sempre sulla strada che percorre una bella dorsale prativa molto panoramica. Incontriamo qualche raro ciclista e un uomo col suo cane, d’estate però questo luogo deve essere molto frequentato dai trevisani poiché è ben collegato alla pianura da questa lunga strada asfaltata.

Canal di Limana
sul versante trevisano © Copyright 2019 By Salvatore e Paola – La Traccia, Escursioni e Montagna

Verso il tardo pomeriggio ritorniamo sui nostri passi, al bivio scendiamo per il Canal di Limana e raggiungiamo la nostra auto a Malga Montegàl.
Note: le Malghe e gli Agriturismi nella zona di Valmorèl e Pranolz sono molte, su internet si possono trovare oltre agli orari di apertura tantissime informazioni su vari percorsi, iniziative e sagre.
Sal & Paola
© Copyright 2019 By Salvatore e Paola – La Traccia Escursioni e Montagna

se ti va lascia la tua traccia...

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.