Passeggiate

79 Parco Naturalistico Cappeller

Parco Cappeller
Parco Cappeller © Copyright By Salvatore Stringari | La Traccia, Escursioni e Viaggi

Parco Faunistico Cappeller

di Salvatore Stringari 

Data: 23 luglio 2008

al parco Cappeller

Ciao Buon Giorno a tutti vi racconto questa giornata trascorsa al parco Cappeller. Premetto che vedere gli animali prigionieri, mi addolora molto perché tutti dovrebbero essere liberi, nelle savane, nelle praterie, nei boschi, nei prati, liberi insomma, li vedrei volentieri liberi.

Qui però i più piccini ma anche i più grandi possono osservare gli abitanti della terra in un contesto protetto e sicuro. Il Parco faunistico Cappeller è a 4 passi da Bassano del Grappa un’ora e mezza da Trento uscita sulla statale 47 per Cartigliano.
E’ un parco che ospita centinaia di specie animali alle quali hanno cercato di ricreare il più vero possibile il loro habitat ideale. Il parco è un oasi di verde che comprende un orto botanico con più di 500 specie di essenze arboree, aree per il pic-nic, mostra ornitologica permanente, un rettilario, due punti ristoro, parco giochi per bambini. Tutto questo in un parco di 40.000 metri quadrati. ideale per bambini piccoli per mamme e papa. Prezzo di 8 euro. Se avete a disposizione una giornata e non sapete cosa fare visitate questo stupendo parco.

Autore/i: Salvatore
Rispetta la montagna! Riporta a casa i tuoi rifiuti non lasciarli sui sentieri!
E voi ci siete stati? Mi lasciate un commento?
© Copyright By Salvatore Stringari | La Traccia, Escursioni e Viaggi

2 pensieri su “79 Parco Naturalistico Cappeller”

  1. Grazie per l\’idea….ci andrò sicuramente dopo Malga Kraun.
    Per vedere tutte queste cose bisognerebbe fare una settimana solo
    di camminate…..cosa che io farei volentieri….
     
    Kiss Lory

    Piace a 1 persona

  2. Io a malga kraun ci sono stato un anno fa circa è bella vacci. Cè da camminare abbastanza ma non ti devi preoccupare una bella passeggiata nel bosco e poi su prati belli. Per fare tutto quello che ho fatto compresa l\’arrampicata  ci ho messo venti anni. Si può fare domenica per domenica è bello ugualmente. L\’importante è non arrendersi mai. e tutte le domeniche andare, andare,quando avevo una compagnia che andavamo in montagna il nostro motto era: andare, andare, sempre più in alto e allora una volta arrivati su di una cima ci si guardava attorno per la prossima via da fare. Ciao a presto 

    "Mi piace"

e voi ci siete stati? non fate i timidi...lasciate un commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.